Siti
Navigare Facile

Assetto Delle Ruote

Descrizione Dell' Assetto

L'assetto delle ruote non altri che la convergenza, ovvero la registrazione d ogni angolo geometrico di tutte e quattro le ruote.

Nei veicoli a motore appunto la posizione che il corpo dell'autoveicolo e i suoi organi portanti assumono rispetto al terreno e agli uni rispetto agli altri, nelle differenti condizioni di carico e di marcia.

Nelle automobili a vuoto, le sospensioni sono compresse al valore minimo, la cassa alla massima distanza dal suolo e, se il veicolo a motore posteriore privo di ponte (semiassi liberi), i semiassi risultano appunto formare tra di loro un angolo ottuso, con il vertice in alto.

Nelle automobili a pieno carico invece, si ha la massima compressione delle sospensioni, semiassi posteriori ad angolo ottuso con vertice in basso e ruote disposte in modo tale da aumentare lo scartamento a vuoto.

All'avviamento in questo caso si verifica una variazione dell'assetto dovuta al sovraccarico delle sospensioni posteriori e all'alleggerimento di quelle anteriori, mentre durante la frenatura si ha un sensibile sovraccarico delle sospensioni anteriori e uno scarico di quelle posteriori.

In curva la convergenza cambia, in quanto si ha una inclinazione verso l'esterno della cassa, con sovraccaricamento delle due sospensioni esterne; per migliorare l' assetto in queste condizioni, in molte autovetture il cinematismo dello sterzo strutturato in modo che le ruote si inclinino automaticamenete verso l'interno, favorendo in questo caso l'aderenza.

Tale effetto si ottiene automaticamente per le ruote posteriori delle vetture che sono prive di ponte, a semiassi indipendenti.